DIRIGERE LA SCUOLA N. 6/2010

 

EDITORIALE

Vittorio Venuti - La scuola verso un’altra deriva?

 

ATTUALITÀ SCOLASTICA

Giovanni Scaminaci - Riforma degli istituti professionali

Franco Ferrante - Il ruolo strategico dell’Orientamento nella Riforma della scuola superiore

Ivana Summa - La cultura organizzativa nelle scuole autonome

Silvio Minnetti - Bilancio sociale, stakeholder e rendicontazione dei risultati

Stefano Stefanel - La “performance” a scuola

Paolo Barchiesi - BAD STUDENTS - Ragazzi difficili nella scuola di oggi: la necessità di soluzioni efficaci oltre l’inasprimento delle norme sul comportamento

Carmela Rossiello - La comunicazione come processo - prima parte

 

GESTIONE AMMINISTRATIVA E CONTABILE

Filippo Cancellieri - La figura del docente di religione

Edgardo Escamino - La didattica fra teoria e pratica nelle scuole in aree a rischio

Maria Rosaria Tosiani - La responsabilità disciplinare dopo la riforma del decreto Brunetta

 

PSICOLOGIA DELLA GESTIONE

Vittorio Venuti - Il dirigente responsabile del successo degli alunni

 

DOMANDE E RISPOSTE

Durata e sospensione per sopraggiunta infermità dell’aspettativa per motivi di famiglia

 

 

 

 

NOTIZIE IN BREVE

·         Obbligo di istruzione: adottato il modello di certificato delle competenze

·         Scuola materna - La vigilanza è d’obbligo anche in bagno

·         Infortunio sul lavoro: diritto alle prestazioni Inail e danno differenziale

·         Finanziamento diretto alle scuole: gestione della cassa

·         Licenziamento disciplinare e principio di immediatezza della contestazione

·         L’ora di religione fa media nella pagella

·         Ferie del dirigente

·         Sanzioni disciplinari: obbligo di specifica contestazione degli addebiti

Copyright © 2010 Euroedizioni Torino
Via G. Amati 116/7 - 10078 Venaria Reale (TO)
Tel. +39 0112264714 Fax. +39 011 2730803 P.I. 07009890018

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo