Come già evidenziati e segnalati un anno fa, la Garante nazionale per l’infanzia e l’adolescenza, Filomena Albano, in occasione dell’apertura del nuovo anno scolastico ha ribadito le sue cinque priorità: 1) Sicurezza e accessibilità degli edifici scolastici; 2) scuole aperte a misura di studente per contrastare povertà educativa e marginalità; 3) contrasto al bullismo e al cyberbullismo; 4) scuola inclusiva; 5) lotta alla dispersione scolastica. In occasione dell’apertura del nuovo anno scolastico la Garante nazionale per l’infanzia e l’adolescenza, Filomena Albano, ha messo nero su bianco le cinque priorità per l’attuazione dei diritti di bambini e ragazzi a scuola.

Nella lettera indirizzata al Presidente del Consiglio Conte e al ministro Fioramonti, la Garante auspica che le priorità “trovino piena attuazione negli indirizzi che saranno adottati già con gli interventi di programmazione da realizzare con la prossima legge di stabilità”.

Copyright © 2010 Euroedizioni Torino
Via G. Amati 116/7 - 10078 Venaria Reale (TO)
Tel. +39 0112264714 Fax. +39 011 2730803 P.I. 07009890018

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo