Tra modi digitali e pratiche analogiche, cosa sta succedendo tra insegnanti e allievi nella scuola europea?

Mario Di Mauro

(Tratto da DIRIGERE LA SCUOLA N.2/2019)

Non è mai stato come oggi l'interesse nei confronti di certe disposizioni attribuite all'insegnante nel comunicare in classe. Di tutto quel repertorio di condotte in parte naturali in parte acquisite che conosciamo come "relazione insegnante-allievo", e che oggi fa discutere più di quanto dovrebbe.

A crescere sono le parole e soprattutto i referenti ai quali puntano, vuoi che si tratti di ambiti di studio della comunicazione sociale, della psicologia o persino della stessa clinica medica. Occhi puntati insomma su quanto da tempo eravamo abituati a conoscere e a trattare più semplicemente come comportamenti verbali e non verbali.

SCARICA L'ARTICOLO

Allegati:
Scarica questo file (DI MAURO - LA SCUOLA IN EUROPA.pdf)DI MAURO - LA SCUOLA IN EUROPA.pdf[ ]1085 kB

Copyright © 2010 Euroedizioni Torino
Via G. Amati 116/7 - 10078 Venaria Reale (TO)
Tel. +39 0112264714 Fax. +39 011 2730803 P.I. 07009890018

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo