Ultime notizie

La nostra proposta formativa per superare il concorso prevede:

Un Corso di 48 webinar fruibile da subito

Il corso è offerto in differita, comprende tutti gli argomenti di base, di seguito elencati,  oggetto delle prove di concorso, con allegati tutti i materiali  utilizzati dai docenti e scaricabili

Costo del corso €200,00

Un Corso di 20 webinar che sarà attivato con l'uscita del Bando di concorso

Il corso è offerto in diretta e in differita, su temi specifici di approfondimento, in vista della preparazione alla prova di preselezione e soprattutto alle tre prove scritte. saranno trattati gli argomenti chiave oggetto del concorso per il superamento delle prove d'esame,

 Costo del corso €200,00.

Per completare la preparazione consigliamo l'acquisto dei seguenti testi:

CALLA’, VENUTI, Guida alla prova di  Preselezione  concorso per Dirigente Tecnico - Esercitazione  su 2500 Test a risposta multipla per la prova di preselezione su tutte le materie del concorso -, Edizione 2020, € 30.00

CALLA', TOSIANI, ARMONE, Manuale per la preparazione al concorso per Ispettore Tecnico del MIUR, Testo completo con tutti gli argomenti oggetto del concorso, Edizione 2020, pagine 1200, € 70,00.

CALLA', Codice delle leggi della scuola - Testo di legislazione scolastica ad uso concorso - Il testo è utilizzabile durante le prove scritte del concorso per Ispettore Tecnico, Pagine 1280, €35,00

I tre testi in offerta a soli 120,00

Chi volesse comprare il pacchetto completo che comprende il corso dei 48 webinar, il corso dei 20 webinar,  più i tre testi paga solamente 450,00 euro

Parlando a margine di un convegno alla Luiss di Roma, il Ministro Fioramonti ha annunciato che all’inizio del 2020 dovrebbe essere bandito il concorso straordinario per la scuola secondaria “per avere i 24 mila o forse più docenti di ruolo a partire dal 1° settembre in cattedra”.

Tempi più lunghi sono previsti per il concorso ordinario, al quale si prevede che parteciperà un gran numero di candidati, in considerazione del fatto che non si richiederà l’abilitazione all’insegnamento; il che  potrebbe far slittare al 2021 le altre 24 mila immissioni in ruolo.

Al di là delle dichiarazioni, comunque bisognerà fare i conti con i tempi burocratici: il decreto sulla scuola è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 30 ottobre e. per trasformarlo in legge ci sono 60 giorni di tempo, mentre la discussione in Aula comincerà il 25 novembre.

I requisiti per l’accesso al concorso sono:

-       titolo di studio valido per l’accesso alla classe di concorso

-       tre annualità di servizio anche non consecutive svolte a partire dall’a.s. 2011/12 e l’anno scolastico 2018/19 su posto comune o di sostegno

-       almeno un anno di servizio deve essere stato svolto per la classe di concorso o nella tipologia di posto per la quale si concorre

Per gli ITP il titolo di studio di accesso è il diploma, nonché gli altri requisiti di accesso.

Per l’accesso al concorso per i posti di sostegno è necessario essere in possesso della relativa specializzazione.

I docenti delle scuole paritarie partecipano alla procedura esclusivamente per conseguire l’abilitazione, purché soddisfino i seguenti requisiti:

-       tre annualità siano state svolte tra l’a.s. 2011/012 e l’a.s. 2018/19, anche non consecutive

-       possesso del titolo di studio completo

-       una annualità di servizio sia specifica su posto comune o di sostegno

-       il servizio sia prestato su classe di concorso o posto di sostegno.

Mentre i docenti della scuola statale partecipano per l’abilitazione e per il ruolo, i docenti della scuola paritaria partecipano solo per l’abilitazione.

Il disegno di legge presentato dal govenro per la formazione del bilancio 2020 prevede  la possibilità per le scuole che sottoscrivono abbonamenti alle riviste il rimborso fino all'80% della spesa sostenuta. Una occasione da non perdere per favorire l'aggiornamento professionale del personale dipendente.

“A decorrere dall’anno 2020, alle scuole pubbliche di ogni ordine e grado, che acquistano uno o più abbonamenti a quotidiani e periodici, anche in formato digitale, è attribuito, previa istanza diretta al Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei ministri, un contributo fino all’80% della spesa sostenuta entro l’anno precedente. Con decreto del capo del Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei ministri è emanato annualmente un bando per l’assegnazione del contributo”. I contributi, si legge nella bozza del provvedimento, “sono concessi nel limite massimo di spesa, che costituisce tetto all’erogazione del beneficio, stabilito annualmente con il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri di cui all’articolo 1, comma 6, della legge 26 ottobre 2016, n. 198, nell’ambito della quota delle risorse del Fondo per il pluralismo e l’innovazione dell’informazione, di cui all’articolo 1 della stessa legge destinata agli interventi di competenza della Presidenza del Consiglio dei ministri e comunque per un importo non superiore a 20 milioni di euro”.

FARE L'INSEGNANTE N.1

Editoriale di Ivana Summa - FARE L’INSEGNANTE: UNA RIVISTA RINNOVATA

La nuova rivista vuole proporsi come guida e supporto all’innovazione didattica ed organizzativa, alla formazione dei docenti, al cambiamento non imposto ma frutto dell’autonomia di ricerca e sperimentazione di cui è titolare ciascun istituto scolastico autonomo

Ci risiamo. Inizia un nuovo anno scolastico, ma il discorso pubblico sulla scuola è infarcito dei soliti temi e problemi che hanno in comune la cifra della loro quasi inevitabile ricorsività: il costo dei libri di testo per le famiglie, la vetustà e l’insicurezza degli edifici scolastici, l’esercito di supplenti da reclutare tra i cento rivoli delle graduatorie, la carenza dei dirigenti scolastici e dei direttori amministrativi, le vaccinazioni contestate dai genitori... . Quest’anno si aggiunge un altro tema: il cambio di governo e, dunque, il cambio di ministro e sottosegretari che, come è facile prevedere, si apprestano ad arginare le emergenze, a cambiare ciò che hanno fatto i loro predecessori e, manco a dirlo, a promettere aumenti salariali agli insegnanti.

Per quanto riguarda la scuola, la bozza della Legge di Bilancio 2020 non prevede nuovi tagli ma neanche fondi soddisfacenti. I famosi aumenti a tre cifre sono ben lontani!Per il rinnovo dei contratti dei dipendenti della pubblica amministrazione, infatti,la bozza di legge di bilancio porta da 1,425 miliardi a 1,65 miliardi i fondi stanziati per il 2020 e da 1,775 miliardi a 3,175 miliardi i fondi per il 2021. Come confermato dal ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, l’intervento sul cuneo porterà 40 euro in più al mese nelle buste paga dei dipendenti.

Per i dirigenti scolastici, a partire dal 2020, si prevede lo stanziamento di 30 milioni in più per il fondo unico nazionale per la retribuzione di posizione e di risultato.

Per il personale ATA saranno stanziati 5 milioni di euro annui finalizzati alla creazione di nuove posizioni organizzative del personale.

Per la formazione dei docenti, in materia di inclusione scolastica, verranno destinati 11 milioni dal 2020.

L’innovazione digitale si gioverà di 2 milioni di euro.

Fondi saranno erogati alle scuole pubbliche di ogni ordine e grado che acquisiranno abbonamenti a quotidiani e periodici, anche in formato digitale, previa istanza diretta al Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei ministri, a copertura fino all’80% della spesa sostenuta entro l’anno precedente. I contributi verrebbero concessi nel limite massimo di spesa, che costituisce tetto all’erogazione del beneficio, stabilito annualmente con il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, nell’ambito della quota delle risorse del Fondo per il pluralismo e l’innovazione dell’informazione comunque per un importo non superiore a 20 milioni di euro.

La Casa Editrice EUROEDIZIONI a seguito dell'emanazione da parte del MIUR della circolare del 30 settembre 2019 contenente le istruzioni per la redazione del programma annuale 2020 e la comunicazione delle risorse disponibili per avviare la contrattazione integrativa d'istituto per l'anno scolastico 2019/2020, organizza i due seguenti corsi con modalità webinar:

- 13 novembre 2019,  ore 15- Le modalità di predisposizione del programma annuale 2020. Il webinar avrà il taglio pratico operativo per mettervi in condizione di predisporre il programma annuale mediante la compilazione del MODELLO A, allocando in modo corretto le risorse nei relativi aggregati delle entrate e delle spese.

- 14 novembre 2019, ore 15,  La contrattazione integrativa d'istituto alla luce delle regole del nuovo CCNL, le modalità, le regole, la definizione del budget e la quantificazione dei compensi da erogare al personale.

In data 29 ottobre il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha firmato il decreto scuola approvato dal Consiglio di Ministri lo scorso 10 ottobre, che prevede “misure di straordinaria necessità ed urgenza in materia di reclutamento del personale scolastico e degli enti di ricerca e di abilitazione dei docenti”, e che dovrà essere convertito in legge entro 60 giorni dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Il testo, adeguato rispetto a quello approvato dal CDM per eliminare parti a rischio di incostituzionalità contiene misure che riguardano, tra l’altro: concorso straordinario per la scuola secondaria, revisione della modalità di reclutamento dei dirigenti scolastici, la proroga della validità delle graduatorie di merito relative al concorso 2016 e della procedura per assumere in altre regioni i vincitori dei concorsi 2016, 2018, esclusione dalle rilevazioni biometriche dei dirigenti scolastici e del personale ATA, estensione del bonus merito ai docenti precari, concorso riservato ai facenti funzione DSGA, concorso per Dirigenti tecnici del MIUR.

Dalle ore 15 di martedì 29 ottobre sono aperte funzioni per l’iscrizione delle scuole alle prove Invalsi 2020. L’operazione sarà possibile fino alle ore 16,30 del 22 novembre.

Per tutte le indicazioni di merito e per la compilazione degli otto moduli utili, l’Invalsi ha predisposto una guida in formato PDF:

https://www.invalsiopen.it/wp-content/uploads/2019/10/iscrizionepdf.pdf

Pagina di accesso all’Invalsi: https://invalsi-areaprove.cineca.it/index.php?get=accesso.

Il Ministro Lorenzo Fioramonti, e l’Amministratore Delegato di TIM, Luigi Gubitosi, hanno firmato un protocollo d’intesa triennale finalizzato ad accelerare il processo di trasformazione digitale delle scuole italiane di ogni ordine e grado, puntando a elevare la qualità dell’offerta formativa degli istituti scolastici, attraverso l’innovazione didattica e l’integrazione delle nuove tecnologie nei processi di apprendimento.

L’accordo permetterà di realizzare azioni per portare nelle scuole e negli ambienti di apprendimento l’accesso alla rete internet, individuando casi pilota in tutta Italia anche in aree disagiate o caratterizzate da alta dispersione scolastica. Saranno inoltre attivate iniziative di formazione del personale docente e degli studenti volte a favorire lo sviluppo delle competenze digitali e promuovere la cultura scientifica nelle scuole, per ispirare i ragazzi nella scelta di percorsi formativi e professionali nel campo delle discipline STEM.

Si svilupperanno in tal modo azioni di “digitaleducation” di base con l’indicazione degli strumenti idonei ad agevolare la scoperta di approcci evoluti al digitale, attraverso l’utilizzo di tecnologie innovative come il cloud e la realtà aumentata al servizio dell’istruzione. I progetti realizzati arricchiranno il curriculum attraverso percorsi di formazione e orientamento alle competenze digitali, in linea con i nuovi trend tecnologici e le richieste del mercato del lavoro.

 

Saranno molti i dirigenti scolastici che mercoledì 30 ottobre si ritroveranno a Roma per protestare contro gli articoli 17 e 18 del decreto “sicurezza” (D.L. 81/2008), che li carica di eccessive e pesanti responsabilità senza riconoscere loro alcun potere effettivo né risorse utili ad affrontare i molti problemi che affliggono le scuole.

Esistono responsabilità connesse alla valutazione dei rischi strutturali che sono da imputare all’ente proprietario e non al dirigente, alquale dovrebbe competere solo l’obbligo di richiedere all’ente proprietario degli interventi strutturali, di manutenzione e di messa in sicurezza degli edifici. È fuor di dubbio che spetta all’ente proprietario l’obbligo di consegnare edifici a norma, verificare sistematicamente lo stato di sicurezza degli stessi, effettuare gli interventi di manutenzione per prevenire il verificarsi di situazioni di pericolo.

La manifestazione è fortemente partecipata dall’Associazione “Modifica81”, creata dalla dirigente scolastica Franca Principe, avverso alla quale, qualche settimana fa la Corte di Cassazione ha confermato una condanna penale, cui si è aggiunta una sospensione dall’incarico e dallo stipendio per 5 mesi da parte del dirigente dell’USR, per una fatto occorso nella sua scuola nel 2011, durante il periodo di esami, quando peraltro, la stessa dirigente, era impegnata in altra sede.

RASSEGNA NORMATIVA N. 10/2019 - RIVISTA ON LINE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

GLI ARGOMENTI DEL MESE

Programma annuale 2020. Il Miur comunica le risorse alle scuole

Salvatore Argenta

Diventare insegnanti di scuola dell’infanzia e primaria

Filippo Sturaro

Il divieto di cumulo tra quota 100 e redditi da lavoro

Antonello Pace

Le linee di indirizzo del miur sulla scuola in ospedale e l’istruzione domiciliare

Filippo Sturaro

Le modalità per operare la scelta del personale da utilizzare nella realizzazione dei progetti PON

Sandro Valente

Fondi MOF alle scuole 2019/2020: sottoscritta l’Ipotesi di CCNI

Antonio Sapiente

INPS: la prescrizione dei contributi slitta al 2021

Salvatore Giacinto

Approvato il Documento di economia e finanza (DEF). La sterilizzazione Iva e gli impegni in materia di istruzione

Silvia Renzulli

Le novità del c.d. decreto salva precari

Antonello Di Pace

Cosa contiene il disegno di LEGGE SUL BILANCIO 2020

Silvia Renzulli

 

 

 

L'INFORMAZIONE IN BREVE

Codici di comportamento dei dipendenti pubblici: la relazione sulle Linee Guida

Un milione di euro per il finanziamento di biblioteche

WHISTLEBLOWER: Ritorsioni verso un segnalante di illeciti: 5mila euro di sanzione dell’Anac al responsabile

Patti per l’inclusione sociale: avviso pubblico per la presentazione di progetti

Edilizia scolastica: i primi risultati della mappatura satellitare delle scuole

Di Maio: dal taglio dei parlamentari fondi per costruire cento scuole

Concorso per assunzione di 24.000 precari. Approvato il decreto legge

La sottosegretaria Lucia Azzolina: disegno di legge contro le “classi pollaio”

Viceministro Ascani annuncia  modifiche al decreto 81/2008 sulla sicurezza

Sono 8.094 gli istituti scolastici statali per 7.599.259 studenti

Siglata Intesa con le OO.SS.: assunzione di 50.000 docenti di cui 24.000 precari

Elezione degli Organi Collegiali nelle scuola per il 2019/2020

Lo slogan di Fioramonti per la scuola: “Istruzione, no estinzione”

Fioramonti: La sostenibilità in ogni materia

Il MIUR verso una nuova riorganizzazione

Fioramonti: partecipazione degli studenti a manifestazione del 27/9 per il clima

Le priorità per l’attuazione dei diritti di bambini e ragazzi a scuola

Fioramonti su sciopero 27 settembre: lettura poco attenta della circolare

Contro le soglie biometriche

Intesa sul concorso straordinario per i docenti precari

Le procedure sottosoglia per l'acquisizione di beni e servizi

Ricostruzione della carriera al personale ATA

 

 

NOTE DI GIURISPRUDENZA

Legittima la trattenuta del 2,5% sul tfs

La responsabilità per omissioni del dirigente scolastico

Concorso dirigenti scolastici: il Tribunale di Napoli Nord riconosce il diritto ad avere una sede vicina al luogo di residenza per assistenza il familiare disabile

Servizio pre-ruolo nella scuola paritaria: valido ai fini della mobilità e della ricostruzione della carriera

 

 

NORMATIVA

Circolare INL n. 9 del 10 settembre 2019 - Benefici normativi e contributivi e rispetto della contrattazione collettiva - precisazioni

Delibera Corte dei Conti prot. n. 36281 del 13 settembre 2019 - Comunicazione esito adunanza generale della Sezione centrale del controllo di legittimità sugli atti del Governo e delle Amministrazioni dello Stato

Nota MIUR prot. n. 41434 del 18 settembre 2019 - Assegnazioni provvisorie ed utilizzazioni CCNI mobilità annuale

Nota MIUR prot. n. 28749 del 24 settembre 2019 - Fondi Strutturali Europei - Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento 2014-2020”

Nota MIUR prot. n. 28787 del 24 settembre 2019 - Fondi Strutturali Europei - Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Approvazione e pubblicazione graduatorie provvisorie dei progetti

Nota MIUR prot. n. 1458 del 9 ottobre 2019 - Integrazione graduatorie di istituto personale docente

Nota MIUR prot. n. 44321 del 9 ottobre 2019 - Decreto Dipartimentale n. 1458 del 9/10/2019

 

RASSEGNA NORMATIVA N. 9/2019 RIVISTA ON LINE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

GLI ARGOMENTI DEL MESE

Un inizio d’anno scolastico molto tormentato. Mancano gli insegnanti e le nomine in ruolo sono state insufficienti?

Salvatore Pecorella

Le novità sulla formazione dei docenti neo-assunti

Sandro Valente

Al bivio nelle assunzioni tra liste di istituto e messe a disposizione

Giacinto Calogero

Il nuovo modello segnalazioni del garante privacy

Bruno Giacinto

Direttiva Europea per favorire la parità tra uomini e donne in materia di fruizione dei congedi di maternità e paternità

Bruno Giacinto

L’accesso civico si applica anche agli appalti pubblici?

Salvatore Argenta

Il COMPLETAMENTO D’ORARIO per il personale docente è un diritto o semplice interesse legittimo?

Antonio Sapiente

PERSONALE ATA: assenze per visite mediche e prestazioni sanitarie

Antonio Calabrese

RISCATTO dei periodi non coperti da retribuzione

Giancarlo Cubasina

La valorizzazione delle eccellenze per l’anno scolastico 2019/2020

Antonio Sapiente

Sicurezza, al datore la scelta del soggetti cui affidare l’informazione dei lavoratori

Antonello Di Pace

 

L'INFORMAZIONE IN BREVE

Serve l’autorizzazione dei genitori per l’uscita autonoma da scuola

Educazione civica: parere negativo del CSPI all’introduzione già da quest’anno

Parere negativo del cspi sulle linee guida dell’alternanza scuola-lavoro

La paralisi del nuovo testo unico sull’istruzione

Il recesso dell’amministrazione nel periodo di prova: motivazione e controllo del giudice

Nota dell’aran per la contrattazione del pubblico impiego

Note dell’aran sul lavoro domenicale senza riposo compensativo

Corte dei Conti: sul monitoraggio anagrafe studenti e la dispersione scolastica

 

NOTE DI GIURISPRUDENZA

·       Le eventuali irregolarità o comunque le condotte che astrattamente possono avere rilievo disciplinare, non determinano di per sé il sussistere di una situazione di incompatibilità ambientale suscettibile di trasferimento d’ufficio del dipendente

·       Bonus merito, condannato Dirigente scolastico che non ha contrattato i criteri generali

·       Danno alla salute del lavoratore da mobbing e da demansionamento

 

 

MIUR

·       Nota prot. n. 39533 del 4 settembre 2019  - Periodo di formazione e prova per i docenti neo-assunti e per i docenti che hanno ottenuto il passaggio di ruolo

 

INPS

 

·       Messaggio n. 2653 del’11 luglio 2019 - Contributi figurativi per periodi di aspettativa fruita per cariche pubbliche o sindacali

RASSEGNA NORMATIVA N. 7/2019

RIVISTA ON LINE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

GLI ARGOMENTI DEL MESE

IL NUOVO  CONTRATTO DEI DIRIGENTI SCOLASTICI 2016/2018

Le principali novità!

Maria Rosaria Tosiani

Taglio delle pensioni e delle rivalutazioni

Luciana Petrucci Ciaschini

La riorganizzazione del MIUR

Filippo Sturaro

Le modifiche al codice dei contratti pubblici a seguito del decreto sblocca cantieri.

Cosa cambia per la scuola

Salvatore Argenta

Assegno nucleo familiare, dal 1° luglio in vigore le nuove tabelle

Bruno Giacinto

 

L'INFORMAZIONE IN BREVE

Come saranno nominati i nuovi dirigenti scolastici vincitori di concorso

Tar lazio annulla il concorso dei dirigenti! Tutto da rifare?

Caso di hikikomori a Torino

Concorso dirigenti. Il Miur ricorre al consiglio di stato

Concorso Dirigenti. Ricorsi “ad adiuvandum”

Concorso Dirigenti. Codacons contro il miur

Bussetti: la regionalizzazione si farà

Rapporto invalsi 2019 - Bussetti: innegabili motivi di preoccupazione

Invalsi 2019: si allarga il divario tra nord e sud

Aumentano gli alunni con dsa: pubblicati i dati a.s. 2017/2018

Concorso dsga. Scarsa partecipazione dei candidati alla prova preselettiva

Ocse: i risultati dell’indagine sull’insegnamento e l’apprendimento

Maturità 2019. La traccia sull’illusione della conoscenza la più gettonata

Regionalizzazione. La scuola ne resta fuori

Regionalizzazione. La prossima settimana l’accordo di governo

Premio letterario “diventerò poeta” per studenti delle superiori

Distributore di profilattici a scuola? Proposta in c.D’i.

Miur pubblica i dati sulle iscrizioni del nuovo anno scolastico 2019/2020

Incidente stradale, la corresponsabilità del pedone che non attraversa sulle strisce pedonali

Scuola: siglato l'accordo per superare il precariato e concorsi per quasi 70 mila posti

Scuola, i risultati dell'indagine ocse sull'insegnamento e l'apprendimento

Assegnate le risorse per il 2019 per gli istituti tecnici superiori (its)

 

NOTE DI GIURISPRUDENZA

Apprensione di un assegno dalla cassaforte dell’Ente: si tratta di peculato e non di appropriazione indebita

Abuso d’ufficio al dipendente che non si astiene in presenza di un interesse proprio

 

MIUR

Decreto n. 370 del 19 aprile 2019 - Esonero dal pagamento delle tasse per l’anno scolastico 2019-20

Nota prot. n. 13053 del 14 giugno 2019 - Esonero dal pagamento dalle tasse scolastiche per l’anno scolastico 2018/2019 e 2019/2020. Decreto n. 370 del 19 aprile 2019

LEGGE n. 56 del 19 giugno 2019 - Concretezza delle Pubbliche Amministrazioni

Decreto Dipartimentale n. 1045 dell’ 8 luglio 2019 - Pagamento risorse 2019 istituti tecnici superiori its

Decreto n. 666 del 15 luglio 2019 - Disposizioni inerenti le graduatorie di istituto e l’attribuzione di incarichi di supplenza al personale docente

Nota prot. n. 33088 del 19 luglio 2019 - Adeguamento organico di diritto alle situazioni di fatto personale A.T.A. anno scolastico 2019/2020

RASSEGNA NORMATIVA N. 8/2019 RIVISTA ON LINE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

GLI ARGOMENTI DEL MESE

Reddito di cittadinanza e fattispecie di reato connesse al reddito

Giancarlo Cubasina

Legge Concretezza: assunzioni e lotta all’assenteismo.

Silvia Renzulli

Il Calendario scolastico 2019/2020

Bruno Giacinto

Conferimento delle supplenze a.s. 2019/2020 per il personale docente ed ATA

Salvatore Argenta

L’educazione civica è legge

Salvatore Giacinto

Misure per favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro

Antonio Calabrese

Proroghe scadenze fiscali

Antonio Calabrese

Gestione separata, le istruzioni dell’Inps sull’indennità in caso di adozione

Antonello Di Pace

 

L'INFORMAZIONE IN BREVE

I dirigenti dovranno anche stipulare un accordo con le rsu per fissare i criteri di assegnazione dei docenti ai plessi e alle sezioni distaccate. Fermo restando che le delibere collegiali sono vincolanti per il dirigente scolastico

Nomina direttori sga sui posti vacanti al primo di settembre

Educazione civica: parere negativo del cspi all’introduzione già da quest’anno

Riscatto laurea: nuove istruzioni dell'INPS

Scuola, al via il bando per 50 milioni contro la povertà educativa

Tutto sul FOIA: online il nuovo sito sull'accesso civico generalizzato

 

NOTE DI GIURISPRUDENZA

 

·       Supplenze:  proroga automatica  del contratto

·       Orientamento della corte di cassazione sul costo della formazione (obbligatoria) in servizio

·       Riconoscimento delle giornate di sciopero e dei periodi di astensione dal servizio nella ricostruzione di carriera del personale ata

 

MIUR

·       Nota prot. n. 724 del 7 agosto 2019 - Immissioni in ruolo personale educativo 2019-2020

·       Nota prot. n. 725 del 7 agosto 2019 - Contingente assunzioni a tempo indeterminato personale ata as. 2019-2020

·       Nota prot. n. 36462 del 7 agosto 2019 - Assunzioni a tempo indeterminato del personale ATA a.s. 2019/2020

·       Verbale d’intesa MIUR del 12 settembre 2019 - Sindacati reclutamento DSGA personale ATA del 12 settembre 2019

·       Nota prot. n. 40769 del 13 settembre 2019 - Avvio a.s. 2019-2010 - Indicazioni per la copertura di posti disponibili e/o vacanti di DSGA

RASSEGNA NORMATIVA N.6/2019

RIVISTA ON LINE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

GLI ARGOMENTI DEL MESE

Riscatto della laurea e dei periodi non coperti da contribuzione

Salvatore Argenta

ASSENZE DEL LAVORATORE alle visite di controllo, l’INPS comunica che sono consultabili on line

Silvia Renzulli

Nuovi percorsi di Istruzione professionale: circolare MIUR sulla valutazione intermedia del biennio

Antonello Di Pace

Congedo obbligatorio e facoltativo del padre, le precisazioni dell’lnps

Salvatore Giacinto

Congedo straordinario per l’assistenza a familiari con disabilità grave da parte dei figli non ancora conviventi

Antonio Calabrese

RAV 2019/22: modalità compilazione, caratteristiche e struttura - Scadenza 31 luglio

Giancarlo Cubasina

L'INFORMAZIONE IN BREVE

Whistleblowing, i casi in cui si procede all'archiviazione

Pensionamenti Scuola: certificazione del diritto a pensione

Assegno Nucleo Familiare: livelli reddituali e domande da luglio 2019

Facoltà di astenersi dal lavoro esclusivamente dopo l'evento del parto entro i cinque mesi successivi allo stesso

Maturità 2019. Presidente di Commissione rimosso per tweet razzisti

Calendario delle lezioni A.S. 2019/2020

Concorso Dirigenti Scolastici. Insistenti le voci di annullamento

Personale ATA. Organici invariati per l’A.S. 2019/2020

 

Docente sospesa. Revoca del provvedimento di sospensione?

 Inclusione scolastica degli alunni con disabilità: nuove norme

Nel decreto “Sblocca cantieri” il via alle telecamere nelle scuole dell’Infanzia

Inclusione scolastica: il Consiglio dei Ministri approva la revisione del decreto legislativo 66/17

Mobilità scuola 2019/2020: scadenze, termini per le operazioni e pubblicazione

 

NOTE DI GIURISPRUDENZA

 

Demansionamento e risarcimento del danno

Assenza per malattia ripetute non configurano lo scarso rendimento

Dipendente pubblico e svolgimento di attività lavorativa non autorizzata

Sopravvenuta inidoneità fisica del lavoratore e licenziamento

Diritto di critica e licenziamento

Licenziamento disciplinare e permessi sindacali

MIUR

DL 66 con modifiche e integrazioni proposte dal CdM del 20 maggio 2019 - DECRETO LEGISLATIVO 13 aprile 2017, n. 66 - Norme per la promozione dell’inclusione scolastica degli studenti con disabilità

Nota prot. n. 14884 del 13 maggio 2019 - Fondi Strutturali Europei - Programma Operativo Nazionale “Per la scuola - Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020

Nota prot. n. 22678 del 14 maggio 2019 - Graduatorie ad esaurimento personale docente ed educativo valide per gli aa.ss. 2019/20, 2020/21 e 2021/22

 

INPS

Circolare n. 36 del 5 marzo 2019 - Decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4. Facoltà di riscatto dei periodi non coperti da contribuzione

Copyright © 2010 Euroedizioni Torino
Via G. Amati 116/7 - 10078 Venaria Reale (TO)
Tel. +39 0112264714 Fax. +39 011 2730803 P.I. 07009890018

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo